RICHIEDI UN PREVENTIVO GRATUITO AL GEOM. ALESSANDRO LEONE





Richiedete gratis un preventivo al Geom. Alessandro Leone compilando il form mail che trovate nella barra laterale del blog oppure chiamando al numero :

339/4611932

mercoledì 9 maggio 2018

Come aprire un parrucchiere a Roma - Scia di acconciatore


Come aprire un acconciatore a Roma ?  Desideri aprire il tuo negozio di parrucchiere ma non sai come fare ?

Ecco la video guida su come fare una SCIA di acconciatore.

In questo video ti spiego come aprire la tua attività senza cadere nelle trappole della P.A. il SUAP vi di Roma Capitale infatti vi mette a disposizione un mezzo potente per autorizzare il vostro negozio di parrucchiere ma occhio alle insidie ! 

Per aprire il vostro negozio infatti sono molti gli aspetti ai quali dovete prestare attenzione tra questi non dimenticate l'importanza delle verifiche urbanistiche e catastali, il contratto d'affitto, la pratica in provincia per le emissioni in atmosfera, le certificazioni sugli impianti ecc.

Se avete necessità di aprire questo tipo di attività contattatemi non rischiate di cadere in meccanismi fai-da-te, chiamatemi  la consulenza è gratuita e sarò lieto di farvi avere un preventivo in merito.

Buona visione a tutti voi

Saluti

Geom. Alessandro Leone

lunedì 30 aprile 2018

Aprire una ristorazione a Roma quali pratiche servono


Diffidate dalla semplicità di fare una SCIA per la somministrazione a Roma perchè tutto è fuorché semplice. Tante tantissime insidie tecniche si nascondono dietro a questa macchina che in prima battuta sembra essere semplicissima ma che nasconde una giungla piena zeppa di predatori. 
Una sorta di labirinto tecnico / legale dovete fare attenzione perchè aprire una licenza SCIA per somministrazione a Roma richiede infatti uno studio preliminare di tutta una serie di requisiti che devono esistere a monte. Tra questi importate è la scelta del luogo, la compatibilità con il regolamento per la somministrazione del comune di Roma ma non solo, l'asl e quindi l'aspetto sanitario non sono da meno così come l'impatto acustico e tanti altri cavilli che non vanno tralasciati e che vanno curati sempre con professionalità. 
La scelta del locale è determinante, capire se lo stesso sia o meno regolare è almeno la metà della  pratica da svolgere, ogni cosa deve essere curata nel minimo dettaglio perchè un errore diventa poi una sanzione, un problema se non addirittura la chiusura dell'attività. 
Se il vostro intento è quindi quello di aprire un bar o un ristorante a Roma e volete essere seguiti con professionalità nell'apertura di una somministrazione con regolare SCIA gustatevi il video di cui sopra e non esitate a contattarmi per info e costi. 

Saluti 

Geom. Alessandro Leone 

Come aprire un negozio per la vendita della canapa a Roma


Nel video spiego come autorizzare un locale per la vendita di canapa legale a Roma, per ottenere le dovute autorizzazioni dovete ovviamente presentare la SCIA sia per la vendita nel locale sia per eventuali distributori automatici, vi consiglio vivamente di fare delle indagini preliminari sulla regolarità del locale è fondamentale infatti per non avere poi problemi in caso di eventuali controlli. Se necessitate di una consulenza in merito oppure volete che vi segua dalla A alla Z non esistete a contattarmi, in merito ho una grande esperienza e posso supportarvi dall'inizio alla fine. La moda del momento infatti è proprio rappresentata da questi negozi per la vendita della canapa legale, fate attenzione ovviamente alla sottile linea normativa che divide la legalità dall'illegalità. Come spiegato nel video infatti la canapa deve essere appunto sigillata ed inscatolata in apposite confezioni "per collezionismo"  e non per altri usi. 
Il boom crescente della vendita della canapa ha fatto si che in questi giorni siano nati in ogni angolo della città esercizi di vendita di canapa legale, se volete informazioni in merito sentiamoci telefonicamente vi consiglio vivamente di non navigare da soli in questo mondo dovete impostare bene la vostra SCIA al commercio oppure rischiate di chiudere ancor prima di aprire. 

Saluti 

Geom. Alessandro Leone